Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi, Corvino spara Cinquanta. La Fiorentina non rilancia e dietro al giocatore scalpitano in tre

La partita è aperta tra la Fiorentina e Federico Bernardeschi. Il confronto decisivo tra le parti avverrà la prossima settimana. L’offerta viola è ormai divenuta di pubblico dominio e non ci sono possibilità di rilancio: due milioni e mezzo netti a stagione di ingaggio per cinque anni, senza bonus, né clausole rescissorie.

Bernardeschi ancora deve decidere se accettarla e quindi diventare una sorta di uomo-immagine della Fiorentina del futuro o se chiedere di essere ceduto. Il suo procuratore, Giuseppe Bozzo, nel corso degli ultimi mesi ha lavorato a tutto campo per sondare il terreno e capire chi è veramente interessato all’attaccante di Carrara. La Gazzetta dello Sport scrive che l’offerta migliore sarebbe quella della Juventus, ma la Fiorentina non intende cedere il suo gioiello al club bianconero. Restano in pista dunque Inter e Psg, più defilate al momento altre realtà come Chelsea e Bayern Monaco.

Per Bernardeschi, Corvino chiede 50 milioni di euro. Soldi che, se entrassero, servirebbero per comprare un’alternativa al talento cresciuto nel settore giovanile viola (Eder?) e il centrocampista di fisico e di senso tattico da affiancare a Vecino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Se viene ceduto vanno presi giovani validi,non scommesse ne’ gente come Eider che sta andando verso fine carriera.

  2. Via da Firenze il falso biondino porti 50 milioni e si levi dai c……i….ma cosa aspettere ancora nemmeno fossi CR7…..

  3. Una sola parola indegno come montolivo

  4. Anche se bernardeschi direbbe si adesso… Dopo 6 mesi…per me non sarebbe un uomo immaggine fiorentina… La fiorentina ha altri valori lui ha dimostrato solo mancanza di rispetto.

  5. Cedi un 23ne per prendere un 31ne come alternativa ma chi le scrive ste bischerate , ok parte per 50-60 ml se reinvestiti tutti e bene di sicuro potresti rinforzarti , ma punto di domanda questi soldi verranno reinvestiti tutti o come al solito verrà reinvestito il 10% e ammesso che vengano reinvestiti tutti il mago del Salento sarà capace di spendere bene quei soldi.

  6. Ora, dico io, se borja valero (1985) è vecchio, come dicono molti, eder è giovane (1986) ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*