Bernardeschi dalla Spagna… alla Spagna

Foto: Fornelli/Activa Foto
Foto: Fornelli/Activa Foto

Era il 24 marzo e Federico Bernardeschi faceva il suo debutto con la Nazionale di Antonio Conte contro la Spagna Campione d’Europa. Una prestazione impressionante, per corsa, qualità e disciplina tattica, che ha convinto il CT a puntare sull’esterno della Fiorentina, includendolo tra i 23 per Euro 2016. L’Italia ha convinto nelle prime due gare, salvo poi perdere malamente con l’Irlanda (anche se a qualificazione già acquisita), proprio con Bernardeschi partito dall’inizio. Una partita deludente per il viola, che difficilmente partirà dall’inizio nell’ottavo di finale guarda caso proprio contro la Spagna. Il ’10’ viola potrebbe entrare a gara in corso, e la speranza è di vedergli mettere in mostra quelle qualità che hanno convinto Conte quel 24 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Se invece ce ne danno “solo” 25 ce lo teniamo il “fenomeno”???

  2. Chianti Gallo Viola

    Sarò impopolare e criticato da molti ma se veramente ti dovessero dare come detto e scritto 35 milioni io lo venderei. Secondo me è forte ma non come ci aspettiamo!

  3. Se Conte ha fiducia … boh …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*