Bernardeschi: “Dobbiamo renderci conto della forza della Fiorentina. Ringrazierò sempre Sousa”

Federico Bernardeschi al Corriere dello Sport-Stadio parla del rapporto con Sousa e non solo: “Paulo ha usato il bastone e la carota com’è giusto fare con i giovani. Mi ha aiutato a crescere sotto il profilo umano e professionale, lo ringrazierò sempre per questo”. Sullo spogliatoio viola Berna aggiunge: “E’ bello, non diviso e ricco di qualità umane. Dobbiamo solo renderci conto della nostra forza, è questo l’ultimo step che dobbiamo fare. A volte, invece, ci smarriamo. Ma è quando vinci soffrendo che l’autostima deve aumentare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. uno dei passaggi da fare per crescere è proprio quello che ha detto berna!! altro aspetto è quello di sentire tutte le gare allo stesso modo e credere sempre nei 3 punti! a roma per vincere!!

  2. Berna se il tuo mister ne capisse un po ti farebbe giocare alla Rivera o alla Dibala ma probabilmente non ci arriva probabilmente non ha mai visto giocare Rivera ma Dibala si

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*