Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi, dopo la maglia numero DIECI, un’altra richiesta importante alla Fiorentina

Bernardeschi chiama palla. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Federico Bernardeschi, ovvero un “tipo da scommesse”. Lo definisce così La Gazzetta dello Sport. Questo perché l’attaccante della Fiorentina ha voluto la maglia numero 10, dopo aver chiesto permesso, e un giorno vorrà anche la fascia da capitano della squadra. Ovviamente se gli sarà permesso, dal club, ma anche dal mercato, dove il suo nome è tutt’altro che sussurrato e circola dentro a molti grandi squadre, aggiunge il giornale in questione.

Intanto, a proposito di scommesse, stasera Berna sarà impiegato dal primo minuto e dovrà cercare di risultare importante anche in Europa League, visto che il suo score stagionale, ottimo in campionato, non è stato altrettanto buono in questa competizione e per farsi perdonare l’ammonizione sciocca di sabato scorso che gli impedirà di essere in campo contro il Milan domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Non ricordo l’acquisizione del cartellino di Sanchez, ma se dovesse essere da riscattare dubito che lo facciano…

  2. Però devo anche dire se c’è qualcuno che mi offre 100 ml per Berna allora lo cederei perché oltre i soldi dei vari Kalinic-Ilicic-Badelj-Baba sai che squadra tiri su , sempre che tutti questi soldi vengano reinvestiti TUTTI per rinforzare la squadra se invece fanno come con quelli di Alonso e Cuadrado bè allora è tutto inutile.

  3. Dovrebbero ripartire da lui e Chiesa a giugno tenere i soli Astori Vecino Samchez Cristoforo Chiesa e Berna e cedere il resto magari incassando un 60 ml fra tutti quelli che vendi e poter cosi portare a Firenze gente come Conti -Sarr-Masina-Toirreira già portare questi sarebbe un buon inizio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*