Bernardeschi e il rinnovo, in casa viola c’è ottimismo

Bernardeschi Chievo

Il rinnovo di Federico Bernardeschi è certamente uno dei casi più spinosi che la Fiorentina deve risolvere, visto che il giovane attaccante è, e deve continuare ad essere, un patrimonio della società. Bernardeschi ha da poco cambiato procuratore e, secondo il Corriere dello Sport-Stadio, sono già state ascoltate le proposte della Fiorentina. Presto ci sarà un nuovo incontro tra le parti per trovare un accordo ma senza fretta visto e considerato che il contratto scade nel 2017. Da parte della Fiorentina vige un certo ottimismo considerando anche le parole dello stesso Bernardeschi che più volte si è detto pronto a restare.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Inguaribili ottimisti…come con Neto per 200.000 euro. Con Montolivo fu diverso perché dare due milioni a un giocatore del genere poi non si sarebbe più riusciti a venderlo e avremmo dovuto tenerlo a vagare appisolato per il campo per cinque lunghi anni.

  2. Se non dovesse firmare ad uno di 20 anni due anni di tribuna gli farebbero benissimo.

  3. Bernardeschi rimarrebbe anche, ma vuole quattrini. Di squadre meglio della Fiorentina ce ne sono tante ed hanno anche soldi da spendere. Il contratto non s’è voluto fare quando si poteva fare, ora Bernardeschi farà come Montolivo, come Neto e come faranno molti altri in futuro. Non c’è coraggio in questa Società…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*