Bernardeschi e una clausola che ti blocca il rinnovo: la Juve ‘minaccia’ la Fiorentina

Il capitolo del rinnovo di Bernardeschi è purtroppo di quelli ancora da scrivere, con un finale che ci auguriamo lieto ma di cui ancora non si hanno certezze: per il ragazzo di Carrara ci sono altri due anni di contratto ma l’esigenza è di quelle stringenti per la società viola. Secondo Tuttosport siamo ad una fase di vero e proprio stallo, a causa di un elemento in particolare: la clausola rescissoria. Una cifra iniziale intorno ai 60-70 milioni che la Fiorentina ha proposto di alzare fino a 100, causando il disappunto dell’entourage del numero dieci. E in più, c’è anche la minaccia della Juventus, che non ha mai lesinato apprezzamenti verso Bernardeschi e che in caso di malumore prolungato tra le parti potrebbe inserirsi pericolosamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Cosa volete che scriva il giornale degli Agnelli? Ovviamente butta benzina sul fuoco. Non leggete queste porcherie, un grande artista ha scritto: “se i giornali non pubblicassero le notizie, molte di esse non esisterebbero”:

  2. A beh se l’ha detto ruttosporc……..Lo vedete che almeno un articolo al dì non ce lo lesinano…?

  3. Se i DV vendessero alla Rube rinforzando il loro organico farebbero quanto di peggio si possa fare da proprietari della viola. E da loro c’è da aspettarsi anche di questo purtroppo.

  4. Intanto pensassero a prolungargli il contratto per almeno altri 2 anni… per la clausola di rescissione potrebbero anche accontentarsi di una cifra tra i 70 ed i 75 mil che mi sembra più che remunerativa per loro.

  5. Non ho letto neanche l’articolo quando ho visto scritto TUTTOGOBBI😂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*