Bernardeschi e una domenica decisamente particolare

La domenica di Federico Bernardeschi è stata decisamente particolare. Il numero dieci della Fiorentina ha iniziato la partita in panchina per la seconda volta consecutiva, ma al quindicesimo Paulo Sousa ha deciso di buttarlo in campo al posto dell’infortunato Badelj. E la prestazione del trequartista viola è stata di quelle importanti: è cominciata dal rigore guadagnato ma lasciato a Kalinic e si è conclusa con il sinistro ‘alla Robben’ che ha evitato alla Fiorentina la sconfitta e ha tenuto aperti i discorsi per l’Europa League. E’ stato fuori dal campo però, che Bernardeschi ha sorpreso i tifosi viola con delle dichiarazioni che fanno riflettere e potrebbero compromettere il futuro del numero dieci sulle rive dell’Arno. Gli ultimi risultati, tra tutti le sconfitte con Empoli e Palermo, hanno fatto infuriare ancora di più l’ambiente fiorentino, ma evidentemente la squadra non ritiene giuste le critiche dei tifosi e le dichiarazioni di Bernardeschi confermano questa tesi. Una domenica particolare dicevamo, che potrebbe segnare il futuro del talento di Carrara con la Fiorentina.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*