Bernardeschi: “Firenze è casa mia, dopo l’Europeo parlerò con la società”

Bernardeschi ChievoFederico Bernardeschi, attaccante classe ’94 della Fiorentina e reduce dal primo gol in Serie A, ha parlato a Sky Sport. Ecco le sue parole: “Futuro? Firenze è casa mia, in seguito parleremo con la dirigenza in separata sede. Adesso voglio giocare l’Europeo con l’Under 21 e ringrazio mister Di Biagio che mi ha dato la possibilità convocandomi. Ora penso solo a conquistare una maglia da titolare per l’Europeo, poi parleremo del futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Questo aspetta di far l’europeo e se va bene chiederà + soldi.
    X me deve firmar prima alle stesse condizioni del Baba.
    Cmq a stò punto o gli rinnovi andandogli incontro x non perderlo a zero, oppure lo metti 2 anni in tribuna e gli dai una lezione a lui e al suo procuratore.
    Economicamente ci perdiamo ma in futuro ci guadagneremo perchè sarà una lezione salutare x tutti coloro che vorran fare i furbi.
    Ricordare che anche Mosciolivo iniziò a rinviare il rinnovo 2 anni prima della scadenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*