Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi: “Giocare in Nazionale il massimo per un calciatore. Credo ancora tanto all’Europa”

Il numero 10 viola, Federico Bernardeschi, ha parlato a Sky Sport: “Ho preso molta consapevolezza in me stesso, i gol fanno tanto, quelli a Cagliari sono stati fondamentali. Sto crescendo, e so che devo lavorare sodo ed essere concentrato al 100%. Servono sacrifici, che il mio lavoro porta a fare. Rappresentare il proprio paese è la cosa più bella per un calciatore; ogni volta è un’emozione unica. E’ difficile arrivare in Europa League, abbiamo perso qualche punto per strada, ma io ci credo ancora tanto. Dobbiamo dare qualcosa in più. Tornare a Crotone sarà un’emozione unica, ho lasciato tanti amici e persone importanti. Mister Drago mi ha fatto crescere tanto, è stato un anno per me fondamentale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*