Bernardeschi: “Ho chiesto il permesso per la 10. Il mio ruolo preferito…”

Bernardeschi Roma

L’attaccante della Fiorentina Federico Bernardeschi ha rilasciato una lunga intervista al mensile SportWeek. Questi i passaggi principali: “Il dribbling è la giocata che mi riesce meglio, è importante perché fa avere la superiorità numerica. Il mio ruolo preferito è quello di trequartista o secondo punta, l’importante è avere libertà di movimento per inventare. La scelta del 10? È il numero più importante, era libero e l’ho preso, ma prima ho parlato con i compagni più anziani: loro mi hanno dato il via libera, non volevo passare per presuntuoso. A Paulo Sousa devo molto, mi ha fatto sentire importante fin da subito. Lo scudetto? Siamo forti e determinati ma è presto per dire se è possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. onora il padre

    Per un ragazzo che passava per essere un po’ montato, queste dichiarazioni fanno un immenso piacere. Il Mister, i compagni, i tifosi e la Citta’ sono dalla sua parte. Continui cosi’!

  2. questo giocatore sarà il nostro futuro..
    mi piace per il suo atteggiamento e ovviamente per le sue immense capacità tecniche…
    continua così….
    appena faremo qualche innesto a gennaio, mi piacerebbe vederlo seconda punta o in attacco…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*