Bernardeschi: “Ho scelto la maglia numero 10 perché la sento mia. Quando vedevo Baggio sognavo quella maglia”

Bernardeschi Chievo

Federico Bernardeschi parla così sulla decisione del numero di maglia per la prossima stagione: “La maglia numero 10 significa avere tante responsabilità e tante pressioni perché l’hanno indossata tanti campioni. Quando vedevo giocare Baggio dicevo a mio padre che sarebbe stato bello arrivare a giocare lì con quella maglia. Ho scelto il numero 10 perché sono 12 anni che sono qui e me la sento addosso questa maglia. Voglio indossarla perché mi darà sempre stimoli per dimostrare giorno dopo giorno il mio valore. Non voglio però passare da presuntuoso bensì sono orgoglioso di poter indossare una maglia del genere in una città del genere. Ringrazio la famiglia Della Valle che ha sempre creduto in me. Io dissi a Babacar che avrei firmato, abbiamo sempre saputo dove eravamo e cosa ci aveva dato la Fiorentina. Sapevamo entrambi dove saremmo restati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Fedrator venivaaa. Mi dici qualcuno simile a Baggio nella storia del calcio in assoluto? Icche’ vorrebbe dire Baggio alla sua eta’… Ridicolo!! Allora paragoniamo Salah a Messi no?? In confronto le un cammelliere! Bernardeschi e’ fortissimo! Ha tutto per giocare titolae a grandi livelli, ma siccome un s’e’ pagaho nulla…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*