Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi: “Non è facile giocare con questo ambiente. Io e Berardi assieme in futuro? Magari sì!”

Riconosciuto come il migliore in campo in Sassuolo-Fiorentina, l’attaccante viola, Federico Bernardeschi, ha parlato anche con Mediaset Premium nel dopo gara, dicendo: “I punti persi nelle ultime giornate? Ci è mancata lucidità nella gestione delle partite, ma lavoriamo per migliorare e correggere gli errori. Non è facile con questo ambiente, però. Oggi non ero al cento per cento per un problema alla caviglia, ma ora sto bene: mi dispiace per questa squadra, perché è fatta di grandi uomini e non ci meritiamo questo trattamento. Io e Berardi assieme in futuro? Magari sì, è un grande talento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. chissa quando andrai in un top club dove devi vincere x forza e giocare bene tutte le partite non una si due no..chissà come sarà facile giocare in quel clima! !!!!

  2. Paolo da Grosseto

    Cioè, alla fine la colpa dello schifo che fanno in campo non è loro o dell’allenatore ma dei tifosi? Ma vaiavaivaia

  3. Che tristezza i commenti di questi ragazzotti viziati. E quanto hanno bisogno di crescere….se vuole andare via sia chiaro e lo dica. Una valida contropartita e fuori dalle palle.

  4. Si è montato la testa è pronto per la juve

  5. A me sembra che dovrebbe pensare più a crescere di cervello ed essere più utile al gioco della squadra invece di dire queste bischerate il caro Berna

  6. Completamente d accordo con lui, per me gli ultimi responsabili di questo triste finale di stagione sono proprio i giocatori.Pur messi in confusione tattica e mentale da un allenatore incapace, hanno giocato fino alla fine e ripreso il risultato con Cagliari Sampdoria Crotone e Sassuolo. La rosa ha i suoi limiti ma non gli si può addossare colpe che non hanno.E continuando a contestare in questo modo non si allontanano i DV ma tutti quei giocatori che dovrebbero essere la colonna portante della prossima stagione.Complimenti ancora ai beceri e insulsi “tifosi” che dal Borussia in poi contestano a prescindere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*