Bernardeschi: “Non facciamo calcoli, la Fiorentina è qui per vincere. Teniamo tantissimo all’Europa League”

Bernardeschi in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

E’ Federico Bernardeschi il calciatore designato per accompagnare Paulo Sousa nella conferenza stampa delle vigilia: “Noi diamo importanza a tutte le competizioni dove siamo presenti per cui la priorità è la partita di domani, sappiamo che non è una gara facile, contro un avversario forte e in uno stadio molto caldo. Servirà la miglior Fiorentina, andremo in campo per fare la nostra partita, con le nostre caratteristiche. Regalo di compleanno? Portare a casa un ottimo risultato da qui sarebbe bello. Il giallo con l’Udinese? Mi dispiace tanto saltare la partita di Milano ma non voglio tornarci sopra, ormai è una decisione passata e bisogna guardare avanti. Quanto mi serve l’Europa? Credo che per un giocatore giovane sia fondamentale ogni partita per la maturazione ma soprattutto deve affrontare la partita in modo mentale. In partite così importanti l’adrenalina viene da sé, un giocatore giovane deve pensare e giocare al 100% e questo può far sì che la maturazione avvenga in modo veloce. Trend positivo fuori casa in Europa? Sappiamo che le nostre partite le affrontiamo tutte per vincerle, con la mentalità vincente. Abbiamo un buon ruolino di marcia in trasferta per cui quella di domani è fondamentale per noi. Credo che la Fiorentina sia qui per vincere perché questa è la mentalità giusta per raggiungere obiettivi importanti. Clima nello spogliatoio? Siamo belli concentrati, abbiamo voglia di giocare perché queste partite vanno giocate e credo sia una soddisfazione per tutti farlo. Siamo motivati e convinti, poi daremo la parola al campo. Il messaggio che vogliamo far passare è che la Fiorentina farà di tutto per passare perché tiene tantissimo a questa competizione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Attenti viola non parlate troppo perchè ogni volta che dite andiamo x vincere prendiamo delle sberle non da poco, vedi con il Genoa con lazio e Roma perciò poche parole e molti fatti.

  2. Tommaso Guerzoni

    Grande Berna domani dall’Olanda a Gladbach per tifare viola!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*