Bernardeschi: “Ogni giorno mi dico nella mia testa che mi devo meritare questo numero dieci. Orgoglioso e fiero di portarlo”

La maglia numero dieci è sempre stata la maglia più ambita da ogni calciatore, perché simbolo di qualità. Una qualità che ha impersonificato Giancarlo Antognoni e che ora sta provando a far rivivere, Federico Bernardeschi: “E’ un’emozione magnifica avere questa maglia – ha detto l’attaccante della Fiorentina – perché l’hanno indossata campioni, leggende. Mi dico sempre nella mia testa che me lo devo meritare questo numero dieci, perciò cerco ogni giorno di farlo e sono orgoglioso di portarlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Anche io lo ripeto ad ogni partita che ti devi meritare questa maglia…

  2. Michele da Milano

    Eri e resti sopravvalutato anche se messo più vicino alla porta puoi essere un buon giocatore (e non un fenomeno sia chiaro)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*