Bernardeschi: “Pali e traverse, più sfortunati di così non potevamo essere. Crediamo ancora alla Champions”

L’esterno della Fiorentina, Federico Bernardeschi ha detto dopo il pareggio col Frosinone: “Siamo stati sfortunati in questa partita abbiamo preso pali e traverse. Sono orgoglioso di essere stato convocato con la Nazionale, è un’emozione grande. Cercherò di dare tutto me stesso e sentirò le indicazioni di Conte. Io all’Europeo? Intanto sono contento di questa convocazione poi si vedrà. Ci sta un calo fisico perché abbiamo giocato molte partite, ma non mi sento stanco. La testa è sempre lì, al cento per cento. Abbiamo dimostrato di poterci stare in zona Champions, quindi ci crediamo sempre e ci proveremo. Altrimenti andremo in Europa League“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. berna concentrati solo sulla Fiorentina!! il massimo dallo per noi!! non si molla nulla!! la champions non è impossibile!! battiamo la samp alla ripresa!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*