Bernardeschi: “Pasqual merita rispetto, è stato un grande capitano. Sousa è una certezza”

Bernardeschi contro Dybala e Lemina. Foto: LF/Fiorentinanews.com

L’esterno della Fiorentina, Federico Bernardeschi, ha parlato dopo il pareggio contro il Palermo: “Mi sono sempre trovato bene con i compagni in campo. Pasqual? Merita rispetto perché è stato un grande capitano e dobbiamo ringraziarlo per quello che ha fatto. Il mister Sousa? E’ una certezza. Sono concentrato e determinato per gli Europei”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Mi associo ai due commenti. Da un pezzo in qua sei inguardabile, una involuzione incredibile che finisce per dare ragione ad un noto e polemico commentatore tv. Della grande promessa profetizzata non si vede neanche l’ombra. Non un tiro decente, non un assist, non azioni degne di nota ma solo un gran correre in lungo e largo senza costrutto. Se vuoi vedere come si comportano in campo i campioni veri guardati in tv le gare dei Dybala e co. Per diventare grandi bisogna anzitutto avere il fiuto del gol e tu proprio non ce l’hai. Mi dispiace ma non sopporto i mezzi campioni, mi ricordano troppo i vari Montolivo e gente simile che non lasciano traccia.

  2. Io non ti porterei agli Europei.
    Hai giocato qualche ottima partita ma ne hai giocate tantissime altre con piena insufficienza.
    Capisco che sei fuori ruolo ma un professionista sa adattarsi ed un calciatore forte sa fare la differenza ovunque.
    Tu giochi solo con un piede e mi viene il nervoso a vedere e rivedere dieci volte e più la stessa finta e rientrare sul sinistro.
    Non mi pare che disponi di un bagaglio tecnico cosi evoluto.
    Certamente puoi migliorare e cambiare ogni singola parola del mio giudizio.
    Per farlo, però, devi pensare di piu alla Fiorentina e meno a soldi e brogna.

  3. non avevamo dubbi sul fatto che tu fossi concentrato sugli europei! sono mesi che lo sei!! svegliarsi!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*