Bernardeschi-Pogba, storia di un prestigioso no comune

Bernardeschi Udinese

Federico Bernardeschi e Paul Pogba sono messi a confronto su La Gazzetta dello Sport in vista della gara tra Fiorentina e Juventus a Torino. Pogba e Bernardeschi sono diversi per ruolo ma hanno qualche punto in comune. Sono due dei pochi bipedi che hanno dato un due di picche ad Alex Ferguson. Paul se n’è andato da Manchester perché non si sentiva valorizzato, Fede ha fatto prima: ha mosso il dito a tergicristallo – «No, non vengo» – quando lo United gli ha proposto di tradire la Fiorentina. Non era ancora maggiorenne. Il 10 però li divide. Bernardeschi lo ha cercato e con quel numero si è esaltato: pronti, via, doppietta al Barça. Pogba invece lo ha subito. Quando ha scritto «+5» col pennarello sulle spalle, si è tolto il peso del numero ed è cresciuto: «Il risveglio della forza», come il titolo del film”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA