Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi: “Segnare una tripletta è sempre emozionante, ma domani è già un altro giorno. I gol importanti è bene farli più avanti”. VIDEO

BernardeschiArezzoFederico Bernardeschi vero protagonista della vittoria della Fiorentina sull’Arezzo parla così dopo il match: “Abbiamo dimostrato di essere una squadra seria perché anche queste sono partite che ci fanno crescere. Segnare una tripletta è comunque emozionate, ma i gol importanti è bene farli dopo. Vice Rossi? Mi fa piacere che i tifosi pensino così ma non mi pesa. Le partite importanti iniziano con la Roma queste amichevoli ci servono solo per crescere. Bene per la tripletta ma domani è già un altro giorno. Babacar è fortissimo lo conosco da tanto tempo e mi fa piacere che siamo alla Fiorentina insieme. Possiamo aumentare le possibilità che io resti alla Fiorentina. La competizione c’è ma solo in campo, fuori amici come sempre. Essere un giocatore dell’Under 21 è una soddisfazione unica perché è anche un palcoscenico internazionale. Obiettivo? Non mi pongo mai obiettivi vivo giorno per giorno e penso a domani e spero di fare sempre meglio”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*