Bernardeschi: “Sousa non mi irrita, è vero il contrario. Vi svelo la prima e l’ultima cosa che mi ha detto…”

Bernardeschi Udinese 3

Nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport-Stadio, l’attaccante della Fiorentina, Federico Bernardeschi, ha parlato del proprio allenatore, Paulo Sousa, che descrive così: “Dà sicurezza, ha carisma ed autorevolezza. La prima cosa che mi ha chiesto è di essere sempre concentrato e lavorare. L’ultima? Di stare tranquillo e seguire i suoi suggerimenti. Quando strilla in panchina penso che è un allenatore che ci trasmette la sua carica. E ci riesce. Ci è sempre riuscito, fin dal primo giorno. Non mi irrita, semmai è vero il contrario”. Uno sguardo indietro al periodo del recupero dopo un grave incidente in campo: “L’infortunio mi ha rafforzato tanto – chiosa Bernardeschi – perché è in quei momenti che ti rendi conto di quanto sia importante per te il calcio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA