Bernardeschi-Udinese un girone dopo. Il 10 cerca la consacrazione

Bernardeschi chiama palla. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Federico Bernardeschi ha avuto un inizio di stagione travagliato con una preparazione fatta di corsa, visto che era reduce dagli Europei, e con un Sousa che più volte l’ha ripreso e rimproverato per degli atteggiamenti sbagliati. A Udine però, un girone fa, è iniziata davvero la sua stagione con il primo gol in Serie A, su rigore, e con una prestazione convincente. Da allora in campionato sono arrivati 8 gol e 4 assist, niente male per un esterno. Sabato al ‘Franchi’ ritorna proprio l’Udinese e Federico Bernardeschi cerca la conferma e una prestazione super per portare 3 punti a casa e provare a rilanciare la stagione dei viola anche in vista dell’Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Sousa è un grandissimo allenatore, ma non andava confermato, perchè il giochino si era rotto a gennaio 2016……Sarri penso sia inarrivabile, Giampaolo buon allenatore…..A questi nomi aggiungerei quelli di Juric…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*