Bernardeschi vale 10, il Basilea gioca in 12. Risultato: parità

Bernardeschi Roma

Federico Bernardeschi contro il Basilea sfodera quella che probabilmente è la migliore prestazione in una stagione che già lo ha eletto come miglior talento della Fiorentina, soprattutto perché è giovane ed ha il viola nel sangue. Nel gelo svizzero tira fuori una prestazione praticamente perfetta che anche secondo il Corriere dello Sport-Stadio vale 10 e solo grazie a lui la Fiorentina riesce a pareggiare contro un Basliea che ha giocato in 12, chiaro riferimento ad un arbitraggio osceno. La Fiorentina torna a Firenze con un pareggio striminzito in tasca ma un Bernardeschi mostruoso che proprio dalla partita di ieri può prendere lo slancio per una grande stagione, quella della consacrazione anche come esterno di fascia, ruolo in cui evidentemente comincia a sentirsi a suo agio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA