Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi via? Ecco che il nome di El Shaarawy…

50 milioni di euro, intorno a questa cifra, la Fiorentina potrebbe arrivare a cedere Federico Bernardeschi nel caso l’attaccante viola decidesse di non rinnovare il proprio contratto con la società attuale. Rimpiazzi per il giocatore? Il Corriere dello Sport li individua in Eder dell’Inter, ma anche El Shaarawy della Roma. Quest’ultimo è considerato ancora uno dei giocatori di maggiore talento del nostro campionato, ma in una squadra come quella giallorossa, imbottita di trequartisti di un certo livello, ha davvero trovato meno spazio di quanto si aspettasse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. STEFANO, El Sharaawy è un giocatore depresso e deprimente, ha talento, certo, ma ce ne sono miriadi di giocatori al mondo con lo stesso talento, che prendono meno soldi di lui – verifica quanto prende a stagione Mr El Sharaawy, a proposito. Se la Roma non se lo tiene avrà le sue ragioni, quindi per me è uno scarto della Roma, dopo essere stato scarto del Milan, e del Monaco, già che ci siamo. Quindi, El Sharaawy è la scarto dello scarto dello scarto. Mentre Badelj non è un nostro scarto, Badelj se ne vuole andare, d’accordo col suo procuratore. Fosse per la Fiorentina resterebbe qui. El Sharaawy prende troppi soldi, la Fiorentina quei soldi non glieli può dare, e se davvero glieli desse, Corvino è un pò più salame di quello che io credo sia. Ma non credo sia così salame, sta lì per abbassare il monte ingaggi, il Corvino, a che pro sollevare quel monte con lo scarto triplo El Sharaawy? Ci sono tantissimi giovani bravi, anche della stessa età di El Sharaawy, ma meno coniglietti di lui, Corvino ci sta lavorando, speriamo bene.

  2. DRAK,perché scarti? Allora anche chi prende Badelj prende un nostro scarto? E lo stesso vale per Kalinic o Bernardeschi? Quando fai mercato è ovvio che prendi quelli che un’altra società ritiene cedibili,per scelta tecnica,per motivi di modulo,perché cambia allenatore e a lui quel tipo di giocatore non piace,perché riesci ad offrire una cifra ritenuta buona dall’altra società etc… Altrimenti,per non prendere “scarti”,come dici te, fai le squadre coi ragazzi di diciotto/diciannove anni usciti dal giovanile,però poi retrocedi anche se sei la Juventus.

  3. Ma sempre sugli scarti degli scarti si deve andare? Prende troppi soldi, da noi non può venire. Ci vuole gente giovane e con fame, non le eterne promesse super-pagate. NUOVI, in TUTTO, devono essere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*