Betti: “Difficile pensare a Lezzerini come il futuro portiere della Fiorentina”

Emiliano Betti, ex preparatore dei portieri della Fiorentina, a Radio Bruno parla delle possibilità di Lezzerini di giocare contro la Lazio e non solo: “Mi auguro che Luca posso giocare domenica prossima. E’ due anni che vive un po’ nell’ombra ma se Sousa gli dà questa opportunità credo sia un gesto molto importante nei confronti del giocatore. Luca è un ragazzo intelligente che sa stare al suo posto e Sousa non gli ha certo regalato niente, se fa questo gesto è perché sa quanto vale il ragazzo. Domenica sera può fare una gara importante come andare tutto storto ma è una parentesi perché lui ha bisogno di giocare con continuità. E’ necessario che faccia questa partita per ritrovare fiducia in se stesso ma per il proseguo della sua carriera credo che la Fiorentina si debba interrogare su quello che vuole fare. Fare il portiere della Fiorentina è difficile e in questo momento ho qualche riserva su Luca. Sarebbe una mossa azzardata ora”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Lezzerini è davvero forte ma se non si fa giocare con continuità come fa a fate esperienza? Perché non lo mandano a Empoli a fare esperienza con la certezza dell’impiego x un minimo di partite?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*