Bigica: “Forse Badelj è deluso di non giocare nel Milan…”

Bigica

A Radio Blu l’ex centrocampista viola Emiliano Bigica commenta le difficoltà del centrocampo viola: “Badelj ha dimostrato l’anno scorso di essere un centrocampista importante, non vorrei che stesse pagando il fatto di non essere andato via; un giocatore importante può rimanere fuori, perché no, anche per dare un segnale ad altri meno importanti di lui. Borja Valero? Io lo farei giocare da mezzala in un centrocampo a tre, permetterebbe all’esterno dalla sua parte di potersi alzare, è un giocatore che sa rifinire. Ranieri? E’ uno dei pochi ’99 italiani che gioca titolare in una Primavera. Se lui gioca vuol dire che la Fiorentina ci punta. Militari al contrario sta giocando meno, però penso che la società viola ci confidi molto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Che pena i giocatori di calcio!!!

  2. Si mette Badelj in panca e con questa mossa si schiera un bel 4/3/1/2: Lezzerini .. Salcedo,Gonzalo,Astori,Matic.. Vecino,San chez,B. Valero.. Bernardeschi.. Babacar,Kalinic(Zarate).

  3. In panchina fimo a fine contratto .. FACCIAMOCI RISPETTARE !!!

  4. Se fosse così badelj si vergogni. Bisogna avere orgoglio nel vestire la gloriosa maglia viola!! Su borja anch’io lo farei giocare a centrocampo.

  5. Non paga nulla, Badelj, lo pagano, e lui gioca e segna, anche se gioca un pò maluccio, rispetto allo scorso anno. I capricci li poteva avere da bambino, all’asilo, ora è adulto e ha un contratto firmato. Al gol con la Roma era raggiante, continuasse così, anzi, andasse anche meglio. Mese dopo mese, come i denari che incassa regolarmente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*