Questo sito contribuisce alla audience di

Biglia, il nome che non ti aspetti per la regia: il piano di Corvino

La Nazione di stamani lancia una clamorosa indiscrezione di mercato riguardante uno scambio tra Fiorentina e Milan, che sarebbe tornato a pressare per avere il regista viola Milan Badelj. Il croato difficilmente rinnoverà con la Fiorentina e il direttore genealre Corvino a questo punto vorrebbe perderlo guadagnandoci qualcosa, senza perciò lasciarlo partire a zero. I rossoneri potrebbero offrire una possibile pedina di scambio che sarebbe gradita a Pioli, come Lucas Biglia, per adesso mai ambientatosi con la maglia del Diavolo e giocatore che il tecnico di Parma conosce bene fin dai tempi della Lazio. L’ostacolo all’operazione sarebbe l’ingaggio del giocatore argentino, ma ci sarebbe la possibilità di poter prolungare l’attuale contratto che andrebbe in scadenza nel 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Il piano di Corvino per avere Biglia è quello di andare a rapinare una banca, perché i fratelli-fantasmi non sganciano una lira, i soldi dei fantasmi, come risaputo, sono infatti invisibili, come i fantasmi.

  2. Sarebbe da fare subito

  3. Dal lato tecnico io loconsidero tre volte piu forte di BADELY…poi che a firenze avrebbero da ridire anche su Cristiano Ronaldo…questo e risaputo

  4. Magari? Sei masochista per caso?

  5. Certo che voi fiorentini siete forti! Rimpiangete ancora Gonzalo e Valero ultra trentaduenni e per voi Biglia trentunenne e’ vecchio. Badely ormai l’ abbiamo perso a zero c’ e’ poco da fare ed un sostituto ci vuole per rimpiazzarlo. Ma magari si pigliasse questo e’ un signor giocatore.

  6. A me sorprende e fa ridere che un giornale spari tante cavolate e i più gli corrono dietro perché alla fine se in questo sito credono realmente che questa notizia possa corrispondere al vero beh allora per me non si è credibili .Si fanno sempre miliardi di nomi e quanti se né indovinato?zero !per favore guardate in faccia la realtà cari siti e non buttate nomi a caso .

  7. il depresso di Pontassieve

    Queste sono notizie che lasciano il tempo che trovano. Io non la prenderei nemmeno in considerazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.