Binaghi: “Incassiamo più noi con un torneo che la Fiorentina in tutto il campionato”

Gli Internazionali d’Italia di tennis sono ormai alle porte e Angelo Binaghi, presidente Fit, dichiara: “Biglietti troppo cari? La domanda è alta, al contrario dell’offerta per un centrale che ospita meno gente rispetto ai tornei più importanti. Ma questa manifestazione incasserà circa 11,5 milioni di euro, +8% rispetto al 2015, producendo un fatturato da 4 milioni e un utile da un milione al giorno. Per intendersi: Lazio e Fiorentina, nel calcio, non incassano in una stagione di partite in casa quanto noi raccogliamo in un torneo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Ha detto una banalità enorme. Quanto incassa di diritti tv quel pallosissimi sport ? Quanta gente movimenta ? Qui, si portano 25000 persone allo stadio ad ogni partita: a lui gli piacerebbe !

  2. Comunque, parlando seriamente, mettere a confronto incassi e spettatori di sport differenti non ha molto senso.
    Questo torneo di tennis ottiene di più proprio perché è un evento singolo annuale e non dilazionato in una stagione intera. Se facessero una partita a settimana dubito riempirebbero sempre l’impianto e ti troveresti a non poter attuare certe politiche sui costi del biglietto con cui massimizzi i ricavi.
    Per dire, se si vuol parlare di altri posrt, il Giro delle Fiandre in Belgio 2 settimane fa ha avuto circa 800000 spettatori (sí, ottocentomila) tra paganti e spettatori gratuitamente appostati sulle strade.
    Quando il Giro sale sullo Zoncolan ci sono almeno 100000 persone.
    Ma sarebbe ad esempio inutile farne un confronto con gli spettatori di un evento calcistico, per la diversa conformazione del terreno adatto ad ospitare l’evento, per la diversa scadenza temporale tra un evento e il successivo, per il diverso costo, eccetera.

    Nel caso del tennis come detto il fatto che il torneo sia annuale garantisce il riempimento dei posti a sedere dell’impianto, cosa che permette di alzare i prezzi ed arrivare ad alti ricavi.
    Quindi eviterei di fare paragoni inutili (anche se poi personalmente mi fa estremamente piacere che altri sport emergano, questa nazione è disgustosamente calciocentrica).

  3. Maledetti DV braccin…ah no.

  4. E quindi SUOERCANNABILOVER,se anche la cittadella non bastasse,cosa proporresti di fare ai DV per colmare il gap??? Sul fatto che un proprietario di una squadra di calcio non ci guadagni niente,mi pare più che ovvio. Non esistono società calcistiche al mondo dove i bilanci si chiudono neppure in pareggio,figurarsi in utile. Poi,se fatturi quanto il Real o il Bayern,oppure ci sono arabi che mettono di tasca propria qualche spicciolo(100 milioni annui per lo sceicco del City o del Psg sono appunto spiccioli),allora le cose si sistemano,altrimenti sei nella cacca fino al collo,oppure fai come il Genoa ed anche molte altre squadre straniere,che se anche si qualificano per disputare una coppa europea devono rinunciarvi causa debiti non saldati. Quindi le soluzioni sono tre soltanto. Fai come adesso,costruisci stadio ed altri fonti di entrate,hai la fortuna che un petroliere arabo voglia rilevare la società. Stop,non esistono altre soluzioni.

  5. Cosa vuole questo fenomeno dalla viola

  6. supercannabilover

    E i Dv ce la danno a bere dicendo che il gap con le ‘grandi’ sarebbe colmato con la cittadella. Questi per mettersi i soldi in tasca racconterebbero anche che con la Fiorentina ci stanno rimettendo

  7. Ecco ancora uno che tutte le volte che apre bocca perde un’occasione per star zitto!!!!!!
    Facile mescolare le pere con le mele in uno che anche nel tennis e’ riuscito,nonostante sia un superappoggiato, a far piu’ danni della grandine.

  8. Magari è pure tutto vero, … mi sa che tra queste squadre c’è un grande MAGNA MAGNA

  9. Vai, siamo apposto …. ora ci prende per il Sedere anche questo!!! ahahahahahha.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*