Questo sito contribuisce alla audience di

Biraghi: “C’è tanto rammarico perché abbiamo provato a segnare in tutti i modi. Siamo la Fiorentina e a Cagliari vogliamo il massimo”

A Radio Bruno l’esterno viola Cristiano Biraghi ha commentato così il pari interno con il Genoa: “C’è rammarico per non aver vinto e non essere riusciti a segnare, la prestazione c’è stata ma c’è mancato il guizzo finale per portare a casa i tre punti. A parte i primi minuti, poi credo che abbiamo provato in tutti i modi a fare gol , magari è mancata lucidità negli ultimi metri ma quando gli avversari si difendono in tanti, non è facile arriva al gol. Però dobbiamo migliorare su questo. Rammarico per le mie occasioni? Non le sognerò, vorrà dire che dovrò lavorare anche su questo da martedì. Mi trovo di rado in queste situazioni. Il finale dell’anno? Si decide alla fine la classifica, sicuramente è un periodo importante perché abbiamo partite difficili e ravvicinate, arriviamo da una striscia di gare. Già a Cagliari sarà dura ma siamo la Fiorentina e dobbiamo puntare al massimo del risultato. Campionato strano? Anche per questo c’è rammarico, perché visti i risultati sarebbe stato importante vincere. Samo lì e non dobbiamo disunirci, rimanere tutti uniti, con i tifosi che non ci stanno mai mancando”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ci vuole del coraggio per fare affermazioni come quelle di Biraghi che fa della mediocrita’ la sua arma migliore!
    Verrebbe da chiedersi perche’ non perda occasione per stare zitto e meditare sulla propria capacita’!!!

  2. Siete scesi in campo senza determinazione e concentrazione. Biraghi hai avuto 2 occasioni clamorose ma perché hai tirato di destro. Siamo la Fiorentina e dobbiamo puntare e fare il massimo in ogni gara. Non avete scuse, non potete mai abbassare l’attenzione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.