Questo sito contribuisce alla audience di

Biscardi e il terrore di Cecchi Gori: “E’ uno sfollagente”

Il “Processo” di Aldo Biscardi è stata la trasmissione più longeve della televisione italiana. Ha traslocato anche in diversi canali nei suoi 38 anni di vita, passando anche per TeleMonteCarlo, sotto la proprietà dell’ex presidente della Fiorentina, Vittorio Cecchi Gori. E oggi, il giorno dopo la morte del popolare giornalista e conduttore, uno che l’ha conosciuto bene, come Xavier Jacobelli, racconta sul Corriere dello Sport, di come Biscardi avesse il terrore dello stesso Cecchi Gori: “Non perché suo editore, ma perché, in quanto presidente della Fiorentina, a volte, il lunedì sera chiama mezz’ora prima della messa in onda annunciando uno dei suoi torrenziali interventi. Aldo confida: “Con tutto il rispetto, se Vittorio parla per cinque minuti va bene, se la tira lunga diventa uno sfollagente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Bravo Michele.è proprio così.ora lo sfollahente è DDV e non al processo di Biscardi ma allo stadio .scappano in tanti.non c è più passione
    Non ci sono risultati.piattismo assoluto

  2. Depresso..è proprio come dici tu..FV

  3. il depresso di Pontassieve

    Cecchi Gori è ricordato come colui che ha fatto fallire la Fiorentina .Ognuno ha la propria opinione e io la rispetto ma secondo me non fu lui ma il sistema calcio e istituzioni varie. Vittorio amava veramente la Fiorentina e tra uno sfrontone una pazzia e l’altra lui ci ha fatto veramente sognare e ci ha fatto anche vincere. Ricordiamo che l’ultima coppa Italia vinta nel 2001 fu vinta con una squadra tirata su con i soldi del monopoli .Si può dire che era una persona non proprio affidabile ma secondo me ha fatto più lui che i DV in questi ultimi tre o quattro anni. Con questo sia ben chiaro che non sono a riabilitarlo ma permettetemi di dire che con lui ho sognato e goduto.

  4. Supercannabilover

    Il pro-cesso del lunedi. Cagata pazzesca

  5. Michele da Milano

    Cecchi Gori sfilava la gente dalla tv ma riempiva il Franchi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*