Blackout viola: un attacco che stenta a segnare

Esultanza Fiorentina 2

Non gira. L’attacco della Fiorentina sta attraversando un momento non propriamente positivo, o meglio sicuramente inferiore rispetto al girone di andata. Le ultime giornate di campionato, infatti, hanno messo in evidenza la stanchezza di diversi giocatori e un’inaspettata sterilità offensiva. Dopo un inizio di campionato per certi versi inaspettato, i soli tre gol messi a segno dalla squadra nelle ultime quattro giornate hanno dato la sensazione che la squadra abbia un po’ il fiato corto soprattutto per quanto riguarda i suoi giocatori chiave. I continui acciacchi di Ilicic, il momento no sotto porta del bomber Kalinic e le poche occasioni non sfruttate da Babacar sono tutti elementi che il tecnico Sousa cercherà di recuperare durante questi giorni di pausa per continuare a far sognare i tifosi viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. il problema è il centrocampo troppo lento e prevedibile e poi basta con tutti questi passaggi orizzontali o peggio indietro. io lancerei kone non sarà molto tecnico ma lo ricordo veloce e con un bel tiro a differenza di vecino e badelj . disastrosi quando tirano in porta

  2. Grazie l’attaccante migliore sta in panca per far giocare i cadaveri. E poi Berna relegato all’esterno è obiettivamente una bestemmia!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*