Blaszczykowski: “All’improvviso mi trovai a Firenze, all’inizio tutto bene ma poi la parte finale…”

Blaszczykowski Roma 2

All’emittente Spox, Kuba Blaszczykowski è tornato sulla sua esperienza poco fortunata in viola: “Ciò che mi sorprese del passaggio alla Fiorentina fu la velocità: sembrava andare tutto bene al Borussia, poi in un attimo mi ritrovai a Firenze, ma fu importante concentrarsi su di me e sulla mia nuova avventura, senza chiedersi cosa sarebbe successo. Non fu facile, ma il periodo peggiore della mia carriera risale al 2014, quando mi ruppi i legamenti. E’ difficile descrivere la disperazione che si prova quando ti vuoi allenare con la squadra senza poterlo fare per un infortunio. Fu frustrante. A Firenze questa situazione durò solo per poche settimane, anche se la seconda metà della stagione non andò come mi sarei aspettato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*