Blaszczykowski: “Il Lech si è difeso bene all’andata e da lì è cresciuto ma noi vogliamo vincere. Mi sono ambientato subito a Firenze”

Blaszzykowski in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Blaszzykowski in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com

In compagnia di Sousa, inevitabile la presenza di Kuba Blaszczykowski, a fare gli onori di casa nella sua Polonia: “Il nostro atteggiamento è sempre lo stesso, vogliamo sempre vincere e giochiamo con tante motivazioni. Nella partita di Firenze il Lech ha giocato bene difensivamente, noi sapevamo che tipo di problemi aveva la squadra polacca ma sapevamo anche loro hanno un potenziale che prima di quella gara non avevano mostrato. Dopo l’andata vediamo infatti come siano riusciti ad ottenere risultati migliori. E’ una cosa molto speciale per me venire a giocare in Polonia, sono all’estero da dieci anni ma tornare qui mi rallegra molto perché posso mostrare ai miei compagni di squadra tutti gli stadi belli che abbiamo qui. Aiuti tattici da polacco? Abbiamo un gruppo di allenatori ed analisti che si occupano di questo, non credo di aver dato suggerimenti chiave a Sousa. Adattamento a Firenze? Mi hanno accolto molto bene, dallo staff ai compagni ed anche l’atmosfera a Firenze è molto buona, mi sento molto bene lì e mi sono ambientato benissimo. Che ambiente ci aspetta? Mi hanno detto che ci saranno molti tifosi, per cui l’atmosfera me l’aspetto molto calda. Questo è un elemento positivo perché noi calciatori giochiamo con molto piacere quando c’è il pubblico, a parte chiuse non è la stessa cosa. Partita chiave per noi? Certo non sarà facile perché il Lech è una buona squadra ma noi siamo convinti dei nostri valori e della nostra qualità, crediamo di poter vincere. Non so se ho mai vinto o no contro il Lech, guardo piuttosto al futuro e per me ogni partita è una sfida e sicuramente domani possiamo riuscire nell’impresa. Mia condizione? Non è facile fare una valutazione ma non credo di essere ancora al 100% delle mie possibilità, faccio molto lavoro ad ogni seduta di allenamento, ma è molto importante per me avere la fiducia. Sto lavorando per raggiungere un livello più alto”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*