Błaszczykowski: “La Fiorentina è la scelta migliore che potessi fare, avrò anche la possibilità di giocare in Europa”

Blaszczykowski

Blaszczykowski

Direttamente tramite sito personale Jakub Blaszczykowski ha comunicato le sue prime sensazioni da calciatore della Fiorentina, approfittandone anche per salutare una volta in più il Borussia Dortmund, svelando poi anche un retroscena di mercato: “Sono molto contento di essere venuto qui. Sono convinto che a questo punto della mia carriera era questa la scelta migliore da fare. Il fatto di giocare con regolarità in un campionato di spessore mi ha spinto ad accettare questa nuova sfida. Grazie alla Fiorentina avrò anche l’opportunità di giocare sfide nelle competizioni europee, è una bella opportunità. Non è stato facile lasciare Dortmund, un luogo che per me resterà speciale per sempre. I tifosi del Borussia si sono rivelati speciali in ogni circostanza, li ringrazio per tutti questi anni insieme e spero di poter dire loro queste cose di persona. Lo Schalke 04 ha spinto molto per avermi ma per rispetto dei miei tifosi ho deciso di rifiutare. Credo che nel calcio e nella vita ci sia qualcosa di più importante del denaro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. credo che l’ultimo acquisto sia quello che era necessario per il gioco di Sousa. Bene così! Il mio voto sul calciomercato viola è un otto. E ORA, AVANTI TUTTA E FUORI I SILURI DI PRORA!!!

  2. Vaglielo a dire a gente come mosciolivo,Salah ,Neto ecc

  3. Gente forte e motivata è sempre benvenuta.

  4. Magari il mercato non è stato scintillante come tutti noi speravamo ma sono contento dell’arrivo di questo giocatore, che quando è in palla è veramente devastante.
    Inoltre con questa dichiarazione, che magari può essere anche di circostanza, dimostra di valere molto come persona.
    Sono fiducioso per questo campionato. Questa squadra può essere devastante rubando palla a centrocampo con Badelj, Suarez e Vecino e verticalizzando immediatamente per i nostri attaccanti.
    Forza viola sempre!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*