Blaszczykowski: “Rialzati e continua a combattere”. Quell’errore ancora “viola” per una ventina di minuti

Blaszczykowski Roma 2

E’ arrivata la beffa ieri sera per la Polonia e soprattutto per Kuba Blaszczykowski, che dopo un Europeo da protagonista ha fallito il rigore decisivo contro il Portogallo, facendosi parare la conclusione da Rui Patricio. L’ex (da oggi) esterno della Fiorentina ha rilanciato con un post su Instagram, con cui non si è voluto dare pervinto nonostante il momento di grande delusione. Una piccola nota a margine: il suo contratto con la Fiorentina scadeva alla mezzanotte tra ieri ed oggi e l’errore dagli undici metri è arrivato intorno alle 23.40, rendendolo di fatto, per pochissimo, un errore di un calciatore viola.

Podnieść się i walczyć dalej.

Una foto pubblicata da Kuba Błaszczykowski Official (@kuba.blaszczykowski) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Grande Luca.

  2. Forza Kuba!!! Hai dimostrato al mondo calcistico che la Classe non è acqua e che hai carte importanti da poter ancora dispensare sul quel rettangolo verde!!! Vai Guerriero e Buona Fortuna per il tuo proseguo di carriera.
    Come cantava De Gregori non è dal calciare un rigore che si vede la stoffa di un calciatore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*