Boccardi: “Onorato della fascia e di far parte della Fiorentina. Crediamo ancora nel secondo posto”

boccardi

Match winner di giornata è Filippo Boccardi, che ha deciso Fiorentina-Genoa dal dischetto proprio in extremis. E il difensore si esprime così al termine della gara: “Sono molto contento soprattutto per la squadra, era una partita fondamentale in chiave secondo posto. Ora daremo il tutto per tutto contro al Juve. Esperienza al Viareggio? Ci ha insegnato che le partite sono tutte difficili perché nel girone abbiamo faticato contro squadre che erano alla nostra portata. Poi siamo stati bravi a reagire nei momenti di difficoltà, abbiamo fatto una partitona contro l’Atalanta, poi l’Inter è l’Inter e complimenti a loro. Fascia da capitano? E’ un onore, sono qui da dieci anni, sono contento di stare in questa società. Essere il più grande dà una bella responsabilità, i giovani se vedono uno più grande che spinge spingono anche loro, per cui bisogna sempre dare di più per sé stessi e per gli altri. Ci alleniamo bene e stiamo facendo un ottimo campionato. Feeling dal dischetto? Fin da quando ero piccolo mi è sempre piaciuto tirarli, negli anni passati mi alternavo con Chiesa. Poi a fine allenamento ci fermiamo spesso a fare la gara dei rigori, per cui si acquisce la freddezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*