Bonacini: “Il Carpi vuole essere tutelato, con quello di ieri abbiamo già subito quattro errori arbitrali”

image

L’amministratore delegato e socio di maggioranza del Carpi Stefano Bonacini è intervenuto a Radio Crc: “Il Carpi ieri ha perso per inesperienza e non solo, contro la Fiorentina. Come profilo aziendale non ci siamo mai lamentati degli arbitri, ma per una società che è alla prima esperienza in serie A e conta già tre o quattro torti arbitrali un po’ di amarezza c’è, è inutile nasconderla. Però, proviamo ad andare avanti nonostante i risultati ci stanno andando contro. Ieri era giusto farsi sentire, è chiaro che gli arbitri possono sbagliare, ma come proprietà devo essere lucido e guardare avanti senza farmi assalire da pensieri strani. Qualcosa di buono lo abbiamo fatto in queste prime partite e dobbiamo guardare solo questo. Ci hanno comunicato che Carpi-Napoli sarà diretta da Rocchi, arbitro internazionale. Non vogliamo essere aiutati, ma tutelati al fine di gareggiare allo stesso livello degli altri. Non vogliamo agevolazioni per ciò che abbiamo fatto in passato, semplicemente essere trattati come gli altri. Al Carpi dò 7 per la partita disputata contro la Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA