Questo sito contribuisce alla audience di

Bonato a FN: “Corvino ha gettato le basi, la Fiorentina tornerà a lottare con le big. In tre fanno la differenza”

Due sconfitte e una vittoria, con goleada, in tre giornate di campionato per una Fiorentina che comunque non è ancora decifrabile. Per cercare di delineare il presente e il futuro di questa squadra Fiorentinanews.com ha contattato il direttore sportivo, ex Sassuolo, Nereo Bonato. Questo il suo pensiero:

Come valuta il mercato della Fiorentina?

“C’era la volontà da parte dei Della Valle di fare una rifondazione e aprire un nuovo ciclo, si voleva ripartire da un gruppo giovane e così è stato fatto. Le difficoltà adesso sono normali ma strada facendo le cose miglioreranno e questa squadra farà un buon campionato. Per avere una Fiorentina che lotti per la Champions bisogna aspettare perché parte dietro le big ma l’obiettivo deve essere quello di tornare in Europa e questa Fiorentina ci può arrivare, anche se non subito evidentemente. Corvino gettato le basi per un ciclo pluriennale che porterà la Fiorentina a lottare nuovamente con le big del nostro campionato”.

A conti fatti, tra acquisti e cessioni è una squadra ridimensionata?

“Al momento è inferiore rispetto a quella dell’anno scorso ma è naturale perché sono partiti giocatori che hanno dato a Firenze adesso c’è un gruppo giovane che deve fare dell’entusiasmo l’arma migliore e Pioli è l’allenatore giusto al posto giusto. Lui sa ottenere il massimo dai giovani”

Sono arrivati tanti giocatori in estate, lei tra questi su chi decide di puntare? E perché?

Chiesa, Benassi e Simeone. Sono giovani ma hanno margini di miglioramento importanti e dovrà essere bravo Pioli a farli esprimere al meglio ma sono questi tre che fanno fare il salto di qualità alla Fiorentina al netto di calciatori esperti come Astori o Badelj”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

35 commenti

  1. Fardiavolo. Leggi e rileggi , per favore il post di Mario . Avete rottoooooo ! Cambiate disco . Aggiungo : sai quanti giocatori hanno,avuto,e,hanno il Real e Il Barcellona della cantera ? Forza spara !. Ma basta con le czzzzzzzzzzz.

  2. Bella scoperta che si vince con i campioni alle Cifre della viola i campioni non vengono. Con il 5ETTETTO purtroppo fermo a 2 milioni non viene nessuno alla Fiorentina

  3. Mario la penso esattamente come te. Non se ne può più di sentire non le critiche ma addirittura offese e ingiurie.Sempre forza viola

  4. Stefano, se vuoi vincere devi spendere altro che giocatori funzionali si vince con i campioni e ieri sera te l’ha fatto vedere il Barca che con Messi è una cosa senza dubito che lo sia.
    Giovani del settore giovanile si per squadre che lottano per metà classifica , i gobbi per vincere 6 scudetti di fila se non erro di giocatori che venivano dal settore giovanile titolari in squadra se non sbaglio tolto Marchisio chi altri .
    Questo per farti capire che se vuoi vincere devi prendere i migliori ,l’Inter dopo calciopoli e nell’anno del triplete se non erro non aveva neanche uno del settore giovanile.

  5. Quest’anno senza Sousa nn c’è più lamentele, fine the end! Clima disteso squadra compatta grande gruppo!! Quelli che sono continuamente ha criticare ha dire bischerate nn avranno appigli! Ci sarà un po da sudare, ma quando troveranno l’equilibrio ci sarà da divertirsi! Forza ragazzi TT uniti, contro la zizzania che vuole solo il male della NS squadra! Isoliamo quelli che si divertono solo a sbeffeggiare! Forza violaaaaaaa!!

  6. Lupo, basta ci avete rotto! Con le solite menate basta! Nn vi vogliamo! Andate ha vedere altre squadre! State rompendo! Sempre con queste assurde lamentele! Fate solo male alla squadra! Ma quest’anno nn avrete Sousa ha confortarvi! Niente gobbi! Forza viola abbasso quelli come te!

  7. Un progetto non ci sarà mai affinché compreremo giocatori giovani per rivenderle poi se sono buoni

  8. E sono 444444444444rr4444 Gobetti a casa

  9. Barcellona gobbi 2 o e entrato il marmista

  10. Calpurnio Fiamma

    Dei nuovi arrivi a me hanno fatto un’ottima impressione anche Pezzella e Veretout. Il tempo fará giustizia e dirá che molti dei nuovi arrivi sono buoni giocatori e non quella banda di raccattati dipinta dai lenzuolai. Dopo aver passato un’estate intera ad infamare voglio vedere quanti avranno il coraggio di chiedere scusa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*