Questo sito contribuisce alla audience di

Bonato: “La Fiorentina sarà ferita, sarà difficile per noi. Di Francesco è pronto per un altro tipo di campionato, Kalinic…”

Nereo Bonato, direttore sportivo dell’Udinese, ha parlato a TMW Radio: “Vogliamo dare continuità agli ultimi risultati, anche se la Fiorentina è ferita dal ko di Roma e per noi sarà difficile. Affari con i gigliati? Nell’ultimo periodo non c’è stato niente, la nostra idea di calcio è di prendere giovani per farli crescere in un ambiente tranquillo con lo scopo di valorizzarli. Kalinic? Si è valorizzato molto a Firenze aiutando molto il gioco della squadra oltre a fare gol. Se ha detto no ai cinesi è perché vuole restare a giocare in un campionato competitivo e in una realtà in cui si trova a suo agio. Chiesa e Bernardeschi sono due giovani provenienti dal settore giovanile e hanno già dimostrato il loro valore: sul loro futuro deciderà la società, ma quando arrivano grandi offerte dalle big è difficile resistere. Di Francesco a Firenze? Non so se lascerà Sassuolo, ma lo vedo pronto per un altro tipo di campionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*