Questo sito contribuisce alla audience di

Bongiorni: “Hagi è come Ljajic: va ad intermittenza. Ma se non trova spazio…”

Esperto di settore giovanile ed ex collaboratore dell’Atalanta, Antonio Bongiorni a Radio Bruno ha parlato dei giovani che a Firenze stanno trovando poco spazio: “Chiesa non è che fosse così tanto considerato fino a due anni fa, è esploso perché ha questa fisicità e questa gestualità particolare. Ha avuto la fortuna di trovare un allenatore che ci ha creduto come Sousa. Hagi per quanto ho avuto modo di vedere, è un talento, anche se ogni tanto si spegne e si accende ma ha bisogno di trovare continuità e giocare. Ljajic è un talento simile e anche lui ha ancora queste fasi ad intermittenza. Ma la Fiorentina ne ha anche altri di talenti, vedi Meli. Una città come Crotone, che è in fondo all’Italia, ma si è fatta conoscere perché ha dato spazio a giovani come Florenzi e Bernardeschi. Un campionato di competenza dove poter esprimere le proprie qualità farebbe comodo, quello delle riserve ad esempio se venisse istituito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*