Questo sito contribuisce alla audience di

Borja Valero: “A Firenze mi hanno messo con le spalle al muro e obbligato ad andarmene. Ma rimarrà sempre la mia città”

Interrotto il legame calcistico ma non certo quello umano tra Borja Valero e Firenze, dopo il passaggio all’Inter; lo spagnolo al Corriere dello Sport è tornato a parlare del suo addio burrascoso della scorsa estate, ma non solo: “Penso che fosse l’unica soluzione possibile perché erano state crete le situazioni perché io andassi via. Mi hanno messo spalle al muro, tra l’incudine e il martello, O andavo… o andavo. Il legame con Firenze però c’è e rimarrà sempre. Quando posso torno in città a salutare gli amici. Mia moglie? A Milano si trova molto bene e anche io. Siamo persone di mente aperta e ci basta che i bambini siano felici. La mia posizione preferita? Con l’età uno di solito crede di essere a proprio agio qualche metro più indietro, con la palla tra i piedi, ma nel derby mi sono trovato molto bene anche da trequartista. Idem alla Fiorentina quando ho fatto la mezzala nel centrocampo a tre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. il grillo parlante

    Penso che fosse l’unica soluzione possibile perché erano state crete le situazioni perché io andassi via. Mi hanno messo spalle al muro, tra l’incudine e il martello, O andavo… o andavo. BASTAAAAAAAAA, UNSENEPOPIU’ DI QUESTO MERCENARIO TUTTE DICHIARAZIONI POST FUGA DA FIRENZE. STANNO BENE SI’ A MILANO CON TUTTI I SOLDI CHE PRENDONO. MACOSA GLI HANNO MESSO A FIRENZE UN FUCILE PUNTATO? LA MINACCIA DI UN ROGO PER LA SUA FAMIGLIA? VEDO CHE BABACAR NONOSTANTE TUTTI I TENTATIVI DI SBOLOGNARLO E’ SEMPRE QUI’ SE UN GIOCATORE VUOLE ANDAR VIA CONTA LA SUA VOLONTA’ E SE VUOLE RIMANERE IDEM! IN QUESTO MERCATO NE ABBIAMO VISTE DI TUTTI I COLORI CON I GIOCATORI CHE VOLEVANO ANDARSENE: KEITA, BIGLIA, BERNARDESCHI, KALINIC ECC. ECC. CLI E’ VENUTO A TUTTI SCACAIOLA, CORPO SCIORTO CON TANTO DI CERTIFICATO DEL DOTTORE.

  2. S69, ma ancora ti meravigli di questa gente con le varie affermazioni come il regalo per Firenze rivenduto dopo pochi mesi o i 18 ml di Salah già li belli e pronti , questi sono solo venditori di funmo e mi meraviglio che ci sia ancora qualcuno che gli creda.

  3. Ma smettetela di parlare di questo giocatore, sicuramente un mercenario, in fondo se la squadra in cui militava in Spagna non fosse retrocessa ma chi lo conosceva!!!!!

  4. Quante balle .. tutti mercenari…

  5. Salve Sindaco!!! grazie per la tua generosità;ovviamente i doppia faccia e omuncoli della società hanno saputo come ringraziarti del tuo attaccamento alla città!!!
    Che il lavoro sporco di codesta società non esca mai fuori,altrimenti si che nessuno potrebbe piu metter piede in città dei loro scagnozzi neri e “bravi” panzoni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*