Borja Valero: “A Firenze vivo sensazioni vissute da sempre da Antognoni. Mi fanno sentire speciale anche se non sono il più forte”

borja valero store

Infine Borja Valero, sempre a La Gazzetta dello Sport, parla del suo rapporto con Firenze: “Spero di incontrare presto miti come Batistuta e Rui Costa. Io chiamato dai tifosi “il sindaco di Firenze”? Ho un rapporto incredibile con la città. Non sono il giocatore più forte eppure mi fanno sentire speciale. E’ la sensazione che Antognoni vive da sempre. Suo figlio Alvaro ha iniziato a giocare a calcio: quali sono i suoi miti? Il papà e Cristiano Ronaldo. Io ho sempre segnato poco. Sono nato così. Purtroppo non si impara a fare gol”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Non mettiamo in mezzo Antognoni per favore.

  2. Borja sei un privilegiato…Te ne rendi conto pure tu che a Firenze non ci capiscono una ****!

  3. Ma leggo messaggi contro Valero che è lento che rallenta il gioco , ma uno con la classe che possiede Valero non c’è in Fiorentina, poi leggo che Spalletti lo vorrebbe idem Montella e mi chiedo che siano rincoglioniti nel volerlo o che forse ha differenza di chi denigra Valero ci capiscono un tantino di più.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*