Borja Valero alza bandiera: A Firenze per sempre

Borja Valero in azione anticipa Khedira. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Un contratto lungo garantito, fino al 2019, quando arriverà ad avere 34 anni, poi Borja Valero deciderà cosa fare: se giocare ancora con la Fiorentina o diventare dirigente. Sempre viola, s’intende. I Della Valle hanno deciso e, secondo il Corriere dello Sport-Stadio, hanno eletto lo spagnolo come uomo-simbolo della squadra e della società, la nuova bandiera che quest’anno arriverà a toccare le 200 partite disputate in maglia viola. In molti lo hanno cercato, ma il centrocampista ha sempre detto no alle lusinghe altrui: l’ultimo, in ordine di tempo, è stato Spalletti ad essere ricacciato indietro. Il tecnico toscano lo voleva alla Roma, ma ha dovuto fare i conti con la realtà: “Borja è impossibile che si muova da Firenze” ha detto lo stesso Spalletti recentemente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Erossi@gmail.com

    Sicuramente Borja è un ottimo giocatore, non si discute ma mi chiedo e chiedo,nel calcio che abbiamo visto ieri sera c’era posto, per uno come Borja? Non è forse più utile un Parolo pur tecnicamente nettamente più scarso?certo vorrei vedere Valero cin un allenatore serio che lo fa allenare seriamente e lo motiva come un leone non certo con gli ultimi 3 allenatori fautori di allenamenti soft da vagabondi e incapaci di trasmettere motivazioni se non quella di specchiarsi bene!!!!

  2. Io stravedo per Borja sia come giocatore che come uomo. E credo che anche Montella, Sousa e, se potesse, Spalletti, sul giocatore la pensino esattamente come me. Ma capisco anche i critici perchè in realtà anche Borja qualche difettuccio ce l’ha, ma i pregi sono nettamente superiori ai difettucci. E poi non si discute come uomo, come dedizione alla maglia ed attaccamento alla città. Per cui, se questa dovesse essere davvero la scelta della Società ( ed è qui che mi nascono TANTI dubbi vista la serietà e l’onestà dimostrata ultimamente…) sarebbe una delle poche volte da tanto tempo in cui sarei d’accordo.

  3. Ma si, … dai, … meglio esaltarsi per un giocatorino così che provare a vincere qualche cosa … è molto “più emozionante” … !!!! … hahaha …

  4. Chi critica Borja o è gobbo o è meglio cambi sport

  5. GIOCATORE BRAVINO, MA TOTALMENTE INUTILE!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*