Questo sito contribuisce alla audience di

Borja Valero costretto al doppio straordinario

Sia nel caso in cui la Fiorentina si schieri a Roma col 4-3-3 o col 4-3-2-1, Borja Valero, che giochi qualche metro più avanti o indietro, avrà un compito essenziale, ovvero bloccare Daniele De Rossi, ma allo stesso tempo proporsi in attacco con inserimenti, speriamo ancora fruttuosi come quelli col Bologna, quando è andato a segno in ben due occasioni con tiri dal limite dell’area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA