Borja Valero e tutte quelle offerte rifiutate in nome di Firenze

BorjaValeroPalermo2

Uno dei simboli della Fiorentina che vola in classifica è sicuramente Borja Valero. Dieta ferrea e tanto fosforo i segreti della sua rinascita. E’ a Firenze dal 2012 ed è vincolato contrattualmente fino al 2019. Ma sono in molti che hanno provato a strapparlo alla Fiorentina. La Gazzetta dello Sport ricorda come un paio di anni fa l’Arsenal è arrivata ad offrire 20 milioni di euro per il suo cartellino. Niente. In estate invece ci hanno provato Valencia e Roma, trovando la chiusura del calciatore. Solo una chiamata del Real Madrid potrebbe far vacillare le certezze di Borja, ma questa chiamata non è mai arrivata e salvo sorprese, dunque, Firenze sarà la sua casa anche al termine della carriera agonistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Si ma le critiche estive sono state pesanti…come fate presto a dimenticare tutto e cambiare opinione!!!! E poi non e’ che lo scorso anno era fuori ruolo di continuo???Fuffella l’ha fatto giocare anche falso nueve non lo dimentichiamo….

  2. Sousa è bravo per carità ma è stato anche fortunato ad avere Borja in un simile stato di grazia, come lo è stato Montella il primo anno…quando gioca così cambia il volto delle partite

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*