Questo sito contribuisce alla audience di

Borja Valero esce allo scoperto: e ora è accordo-lampo con l’Inter. Lo spagnolo verso le Dolomiti ‘sbagliate’

Alla fine Borja Valero si è esposto, come desiderava la Fiorentina, e ha annunciato di volersene andare all’Inter: ieri l’ultimo saluto probabilmente ai tifosi viola, i suoi tifosi, al termine dell’allenamento al centro sportivo. Un passo inevitabile e decisivo per dare l’ultima accelerata ad una trattativa già impostata: scrive La Gazzetta dello Sport che l’affare a questo punto sarà fulmineo e si cercherà di chiuderlo nella giornata di oggi per poter evitare di portare lo spagnolo in ritiro a Moena, ipotesi anzi molto lontana a questo punto. Tra Borja Valero e l’Inter di problemi non ce ne sono (accordo per un triennale a 3 milioni l’anno circa); tra i club l’accordo si troverà invece sulla base di sei milioni di euro, bonus compresi e l’arrivo nel ritiro nerazzurro di Riscone di Brunico potrebbe avvenire già nella serata di domani: sempre sulle Dolomiti ma dopo cinque anni, non a Moena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. RE LEONE MA SEI SICURO CHE PIOLI LO AVREBBE DAVVERO VOLUTO BORJA? SICURO CHE NON ABBIA DETTO ANCHE LUI CHE NON AVREBBE GIOCATO CON LUI? MA LE HAI VISTE LE SQUADRE DI PIOLI? QUANTE PARTITE AVREBBE FATTO?

  2. BOBBO, MENO MALE CHE SEI FURBO TE!!! SIAMO TUTTI PIù RASSICURATI… GRAZIE DI ESISTERE… INNAMORARSI DEI CALCIATORI A DISCAPITO DELLA SOCIETà E’ DA PROVINCIALI. COME PURTROPPO LO SONO LA MAGGIORANZA DEI TIFOSI VIOLA.. DOVE VOGLIAMO ANDARE CON DEI TIFOSI COSI’?

  3. Io fiorentino DOC nato in via de’ Renai rischiato a suo tempo il Divorzio perché non volevo venire via da Firenze perché mia moglie voleva stare in campagna…. avevo un lavoro in centro….poi per il mio valore mi proposero di andare a Milano a lavurà guadagnando 4 volte tanto ci pensai 10 volte ma accettai la proposta nonostante mi venne il magone a lasciare la mia ama Firenze. Sono rimasto fiorentino e VIOLA ma non potevo lasciare l’affare. Voi cosa avreste fatto soloni ipocriti quando c’è da sputtanare gli “altri”?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*