Borja Valero: “Fiorentina macchina normalissima, ma con tanta benzina dentro. Kalinic non sembra un fenomeno, ma in realtà lo è. E vi confesso che in molti vogliono venire qua…”

“Siamo una macchina normalissima ma con tanta benzina per arrivare lontano”, così il centrocampista della Fiorentina, Borja Valero, definisce la propria squadra, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport-Stadio. Poi su Kalinic aggiunge: “Siamo la Fiorentina e non possiamo prendere i giocatori più forti, quelli che si sa già essere il meglio. Noi dobbiamo prendere quei calciatori che non sembrano fenomeni ma che in realtà lo sono. E Kalinic è uno di questi”. Altro compagno di squadra: “Bernardeschi è un ragazzo che ha tutte le carte in regola per diventare uno dei più grandi attaccanti italiani. A Federico auguro di cuore di finire in un top club di livello internazionale. Per noi, però, sarebbe molto peggio dover fare a meno di lui”.
Borja Valero rivela: “C’è sempre stata grande simpatia per i viola in Spagna, fin dai tempi di Batistuta e Rui Costa, quando l’argentino zittì il Camp Nou. Il calcio bello e offensivo di Ranieri prima e Trapattoni dopo non è stato dimenticato e noi abbiamo saputo riproporlo, seppur in maniera diversa. Se c’è qualche collega che mi ha confessato di volersi trasferire alla Fiorentina? In diversi, e non solo ex compagni del Villareal, mi hanno fatto i complimenti per il bel calcio portato in giro dalla mia squadra e questo fa sempre piacere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Normale che in tanti vogliano venire, siamo una grande squadra!! Obiettivo vincere!!

  2. TVB Grande Campione e sopratutto Grandissimo …UOMO FVS!

  3. mauro d.o.c.g.

    CONDIVIDO A PIENO IL POST DI STEFANO P.
    GRANDE PERSONA….

  4. Si dice che è bene non affezionarsi ai calciatori che sono tutti mercenari ed io condivido questa teoria. Ma come tutte le regole, c’è un’eccezione e per me, è Borja! Ti voglio bene, campione!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*