Borja Valero: “La Fiorentina è la prima squadra in cui resto tutti questi anni. A Firenze ho cambiato il mio concetto di vita”

Il centrocampista della Fiorentina, Borja Valero, è stato intervistato dal quotidiano spagnolo AS. Al giornale sportivo iberico ha detto: “Lo scudetto lo consideriamo un sogno e una cosa molto difficile da conseguire. Ma non abbiamo paura di nessuno. Con il lavoro è possibile supplire alla differenza di potenza economica che c’è con alcuni club. Sto benissimo, sicuramente ad un livello superiore rispetto all’ultimo anno. Qui a Firenze ho cambiato mentalità, alimentazione, concetto di vita. A parte il Real Madrid, la Fiorentina è la prima squadra in cui resto tutti questi anni (sono già quattro ndr). Perché? A parte per il calcio, questo è sottinteso, per la città in cui vivo. E’ una città molto tranquilla, abbiamo tutto e io e la mia famiglia stiamo benissimo qui. Sicuramente c’è un legame speciale tra me e la gente. Se concluderò la mia carriera a Firenze? Non penso ancora alla fine della mia carriera, finché il fisico regge continuerò a giocare”.

Guarda il video dell’intervista

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Per me questo giocatore è quello che ha determinato il salto di qualità della nostra squadra.

  2. Nazione Toscana. sei un pover’uomo patetico. Magari fossero tutti forti… magari. Solo nel tuo cervello lobotomizzato può nascere un’idea assurda così…

  3. ……Finchè il fisico regge? ma mi pare che Borja abbia 31o 32 anni; nel nostro campionato militano i Di Natale, lo scorso anno Pirlo; quindi tu Borja giocherai fino a 38 anni ancora e allora spero TUTTI CON LA VIOLA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*