Borja Valero: “Mi sono divertito a giocare più avanti. Facevo ciò che volevo. Sensazione strana quest’anno”

Borja Valero Udinese

Borja Valero, dopo la conferenza stampa a Moena, ha parlato anche a Radio Bruno: “L’anno scorso mi sono divertito tantissimo a giocare sulla trequarti perché potevo fare quello che volevo. Nazionale? Man mano che passa il tempo diventa sempre più difficile ma ci proverò come sempre. Basta guardare cos’è successo con Aduriz, arrivato in Nazionale a 34 anni. Nei miei primi tre anni c’era una sensazione di continuità, di ascesa, da un paio di anni a questa parte c’è una sensazione un po’ strana, quasi di ripartenza della Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. spfl@optonline.net

    vamba concordo con te spero d’avvero che Cisko73 si sotterra’ . Questo e’ penoso.

  2. @ mirco @ Cisko73,
    ESATTO …
    IN PARTICOLARE LA FRASE DI MIRCO “… Solo qui puo trovare gente cosi sprovveduta da acclamarlo con un rendimento cosi basso …”

    Vedere così tanti Gonzi come a Firenze mi fa capire perchè i DV siano ancora qui!!

  3. cisko ha ragione, ma ha ancora piu ragione borja a restare. Solo qui puo trovare gente cosi sprovveduta da acclamarlo con un rendimento cosi basso. Questo finira la carriera in viola, mica scemo

  4. Cisko73 “l’inutile”.

  5. Cisko73 sei proprio incompetente. Facci un regalo: sotterrati

  6. Io invece mi sono divertito molto meno a vederti giocare.
    Tiri assenti, dribbling ed incursioni pure.
    Non sarai mai una mezzapunta.
    Sei in gran mezzofondista con buona tecnica di base.
    Nulla piu.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*