Borja Valero mollato da società e allenatore ma lui ha scelto Firenze

Il futuro di Borja Valero poteva non essere viola visto che a gennaio sono arrivate per lui offerte dalla Cina. La Fiorentina e Paulo Sousa non hanno posto il veto alla sua partenza, anzi erano già pronti a sacrificare lo spagnolo ritenuto ormai non più fondamentale. Luca Calamai a Radio Blu ha aggiunto: “Per la Fiorentina era già tutto fatto per il passaggio di Borja Valero in Cina. Poi il giocatore non ci è voluto andare”. Dunque Fiorentina e Sousa avevano già ‘accompagnato alla porta’ Borja Valero che invece ha scelto nuovamente Firenze rimanendo in maglia gigliata almeno fino a giugno. Allora bisognerà capire se anche lui rientrerà nella rivoluzione corviniana che avverrà la prossima estate oppure no.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

33 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Corvino è un cesso di DS/DG, senza soldi fa schifo e con i soldi paga tanto per favori a Ramadani e giro di procuratori, tutto quello che hai detto è completamente sbagliato, significa che te di calcio non ci capisci nulla! Quindi sei un leccavalle non un vero tifoso Viola!
    Abbasso i DV e Corvino malefico!

  2. Mamma mia ora che il campionato per noi è finito, la squadra gioca da far sc..fo, la classifica insignificante, senza calciomercato non abbiamo neanche quell’argomento…aiuto ci aspettano 3 mesi di FUFFA e NOIAA..

  3. Povero Borja! Il fatto è che ci ha abituati male. Per anni non è stato normale, ma un extraterrestre giocando al 200%. Poi, quando è tornato “normale”, colpa anche del cambio di ruolo, di modulo e anche di compagni che non lo supportavano, tutti (o quasi…) pronti a criticarlo e a mollarlo. Ma per me era e rimane uno dei più grandi interpreti del gioco viola, specie quando le cose andavano meglio. Comunque Grazie Borja per tutto quello che ha dato e (spero) darai alla causa viola. Anche al 70% sej meglio di tantissimi altri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*