Borja Valero: “Sousa ti dice sempre in faccia quello che pensa. Quando è stato cacciato Montella gli ho telefonato e…”

Sousa o Montella? Borja Valero parla di entrambi nell’intervista rilasciata a La Repubblica e sul portoghese dice: “È un uomo che vuole avere tutto sotto controllo. Uno che sa parlare a ogni giocatore. Un allenatore che ti motiva e ti dice quello che pensa in faccia, sempre. Se ci sono rimasto male per la partenza di Montella? È una cosa normale. Io come calciatore sono cresciuto anche grazie a lui, tre anni dentro lo stesso spogliatoio pesano molto in un rapporto. Quando ho saputo dell’esonero l’ho chiamato per salutarlo e sapere come erano andate le cose”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. AceBati, ma falla finita ,ma che te frega, fatti i …….fatti tuoi.

  2. semitaio antonio

    un saluto a tutta la squadra,ai DV.sono fiero e molto orgoglioso di essere un tifoso della viola.un grazie a Paulo Sousa il vero condottiero che ha stravolto in positivo l’andamento di come si gestisce un parco giocatori.sempre forza violaaaaaaaaaaa

  3. Ma si puo’ giocare con 3 giocatori che indossano contemporaneamente la fascia da capitano?
    Borja, Gomzalo e Pasqual?
    Ansi facciamo 4, anche Rossi quando gioca

  4. E come erano andate le cose?

  5. Sousa fa benissimo a voler avere tutto sotto controllo e a parlare con tutti i giocatori alla pari.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*