Borriello: “Io meglio di Batistuta nei miei primi mesi a Roma. Con Montella è iniziato il mio declino”

image

Stipendio da top player e impiego da giocatore di fascia infima. E’ questo il paradosso che ha vissuto nelle sue stagioni a Roma, l’attaccante Marco Borriello (ora al Genoa) che si sfoga su La Gazzetta dello Sport: “Sono arrivati Osvaldo, Destro, Borini, Doumbia, e io, senza essere mai stato valutato sul campo, ero sempre la terza o quarta punta. Eppure ricordo una statistica che diceva che tra Batistuta, Balbo, Völler e Totti io avevo una media gol migliore nei primi sei mesi in giallorosso. Poi via Ranieri, e dentro Montella, con Totti centravanti, lì è iniziato il declino”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Qualcosa di simile c e tra loro…………l iniziale di cognome ,ma vaia borriello, pulisciti la lingua

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*